Chuck Mead & His Grassy Knoll Boys – Back At The Quonset Hut cover album

E’ lui, Chuck Mead, il cantante dei fantastici BR549, il quintetto che per tutti gli anni ’90 e fino al 2006 è stato in cima alle preferenze di schiere di appassionati country e rockabilly.
La band che ha meglio rappresentato i suoni vintage, restando fedele alle proprie scelte stilistiche, nonostante incidessero per delle major.
Un suono squisitamente in bilico fra vintage e moderno, cover azzeccatissime riproposte con arrangiamenti freschi ma rispettosi del passato.

I BR549 non si fanno ascoltare dal 2006, e Chuck Mead ha pensato bene di lavorare a progetti personali, tra cui la direzione artistica del musical dedicato al Million Dollar Quartet.
Dopo l’acclamato debutto discografico a suo nome, esce la seconda prova che non esito un solo istante a consigliarvi, è un disco di vecchia sana country music anni ’50 con frequenti, coinvolgenti impennate rockabilly. Esattamente come si divertiva con i BR549.

Ramseur (Hillbilly, New Traditionalists, Rockabilly, 2012)

Maurizio Faulisi, fonte Chop & Roll n. 4, 2012