Il 9 aprile scorso il texano Dylan Gossett ha fatto il suo debutto a Nashville nel locale Exit/In durante il quale ha presentato i due nuovi singoli Back 40 e Baptized by Rain.
Il ragazzo di Austin ha all’attivo due EP, prodotti tramite la Big Loud Texas (fondata da Miranda Lambert e Jon Randall) e un accordo editoriale con la Universal Music Group Nashville.
Durante l’estate, a partire dal 12 giugno fino al 3 luglio, raggiungerà il vecchio continente per un tour europeo che toccherà molte città tra cui Stoccolma, Copenhagen (per l’Heartland Festival), Glasgow, Belfast, Dublino, Londra, Parigi, Amsterdam e Colonia.
Niente male per un ragazzo che fino all’anno scorso era praticamente sconosciuto e oggi viene considerato una speranza nel mondo del country tradizionale, colui che insieme ad una sempre più nutrita cerchia di giovani si sta adoperando per riportare in classifica quello che manca da molto tempo: la cara vecchia musica country, senza influenze, senza sconfinamenti in altri generi o sperimentazioni di ogni sorta.

1.6.24

Category