Brooks & Dunn – The Greatest Hits Collection cover album

Ronnie Dunn (chitarra) e Kix Brooks (chitarra e piano) rappresentano il duo più celebrato di tutta la storia della musica coun­try. Con oltre 12 milioni di albums venduti sono uno dei fenomeni musicali più prolifici che lo show business abbia mai saputo creare. Negli ultimi cinque anni infatti hanno sempre vinto l’Awards come migliore country-duo relegando al ruolo di semplici comprimari gente del calibro di The Bellamy Brothers, Sweethearts Of Rodeo, Regina & Regina e John & Audrey Wiggins.
Probabilmente il segreto del loro enorme successo risiede nel fatto che questi due artisti si completano a vicenda. Se dal punto di vista vocale Ronnie Dunn è sicuramente il più dotato, la grande presenza scenica di Kix Brooks rende i loro ‘live acts’ molto amati dal pubblico americano.
Dopo quattro albums all’attivo (Brand New Man del 1991, Hard Workin’ Man del 1993, Waitin’ On Sundown del 1994 e Bordeline del 1996) esce l’immancabile The Greatest Hits Collection che raccoglie il meglio della loro produzione discografica. Tutti i grandi hits sono presenti nel CD, si va da My Maria a Boot Scootin’ Boogie, da Brand New Man a Rock My World (Little Coun­try Girl), per un totale di 19 brani (quasi tutti originali) di cui tre inediti (He’s Got You, Days Of Thunder e Honky Tonk Truth).

Vivaci e frizzanti Brooks & Dunn si trovano perfettamente a loro agio sia coi brani lenti che con i brani veloci, dimostrando un grande affiatamento musicale e una particolare predisposizione per i brani facilmente orecchiabili. Pur non inventando niente di nuovo riescono a non essere banali e scontati e, anzi, The Greatest Hits Collection ci propone oltre un’ora di piacevole ascolto in compagnia di un solido e moderno country/ rock interpretato con grande maestria e confezionato con grande professionalità.
Un CD perfetto per chi non possiede nessun album di Brooks & Dunn e vuole colmare questa lacuna.

Arista 07822 18852 (New Country, 1997)

Gianluca Sitta, fonte Country Store n. 40, 1997

Ascolta l’album ora