Churchmen - On The Journey Home cover album

I Churchmen sono un gruppo di bluegrass gospel (sembra naturale, con il nome che si sono scelti) proveniente dal sud della Virginia. Si sono formati nel 1989 e dopo cinque dischi con etichette minori approdano alla Pinecastle con questo On The Journey Home.
Nelle note di copertina, tra ringraziamenti e benedizioni, si percepisce che per loro il cantare ed il suonare è un mandato religioso, come se si sentissero personalmente chiamati da Dio alla missione della musica, in poche parole gente che realmente canta quello che vive e viceversa.
Il bassista Keith Clark, il chitarrista Steven Martin, il mandolinista Gerald Harbour, il cantante Freddy Rakes ed il nuovo acquisto Shannon Wheeler al fiddle sono di conseguenza perfettamente a proprio agio nel tracciare e percorrere questo viaggio, non solo ideale, verso il paradiso, come testimoniato dai titoli delle varie canzoni.
In ogni caso sono molto bravi: sono abili strumentalmente e le armonie vocali (i caratteristici cori a quattro voci del southern gospel style) sono ben miscelate. Un’ulteriore garanzia è data da Dale Perry (vedi Quicksilver di Doyle Lawson) che qui oltre a suonare il banjo in tutti i pezzi è anche tecnico del suono e produttore.
Tutte le canzoni hanno testi impegnati e impegnativi: quattro sono originali scritti dal talentuoso chitarrista Steven Martin mentre gli altri sono presi a piene mani dalla produzione, gospel naturalmente, di Lester Flatt (Bouquet In Heaven), Don Reno (Springtime In Heaven), Homer Eanes, Jr (In His Arms I’m Not Afraid) eccetera. L’importante chiusura del disco è lasciata ad un brano tradizionale cantato a cappella senza accompagnamento strumentale.
In definitiva un buon disco di bluegrass gospel, non da conversione immediata ma pieno d’energia ed entusiasmo, suonato e cantato con sincerità e partecipazione.

Pinecastle 1132 (Bluegrass Tradizionale, Bluegrass Gospel, 2003)

Claudio Pella, fonte Country Store n. 71, 2004