Eugene Church - The Very Best Of cover album

Quella di Eugene Church è una delle voci più famose tra quelle dei cantanti dei gruppi vocali che si affermarono durante gli anni cinquanta. L’antologia in oggetto raccoglie tutto il meglio della produzione dell’artista che si è articolata per quasi un decennio e più precisamente tra il 1956 e il 1963 per varie etichette tra cui la King e la Specialty.
Ad aprire il CD l’onore spetta a Pretty Girl Everywhere la sua incisione dì maggior successo risalente al 1958 e cantata con il supporto dei Fellows. Proseguendo nell’ascolto si possono apprezzare altre ottime incisioni come Miami, la ballata Without Soul, l’incredibile up tempo Good News, Wind Your Own Business, Time Has Brought About A Change e la cover del classico di Merle Travis Sixteen Tons .
Una citazione di riguardo meritano i tre brani presenti in questa compilation e accreditati ai Cliques. Infatti, con questo gruppo sfornò un serie di grandi pezzi doo wop come testimoniato da The Girl In My Dreams una delle più belle ballate dell’epoca dei gruppi vocali, I’m Love With A Girl e I’ll Mess You Up due brani composti da Jesse Belvin.
Le ventisei tracce del CD mettono egregiamente in evidenza le grandi qualità vocali di Eugene Church ed inoltre ci offre sicuramente uno spaccato del meglio della produzione di questo artista tra l’altro in passato a dire il vero un po’ troppo trascurato almeno a livello di riconoscimenti antologici.

Ace CDCHD 1067 (Rhythm & Blues, Soul, Doo Wop, 2005)

Roberto Arioli, fonte Jamboree n. 51, 2006