Guido Molinari - I giorni felici della musica folk americana cover book

Nel lontano 1982 si svolse la Prima Convention Italiana di Musica Old Time Music & Bluegrass, in quel di Tradate, Varese, presso il Ponderosa Ranch, organizzata da un manipolo di appassionati e un po’ pazzi Isabella Pinucci, Pierangelo Valenti, Silvio Ferretti, Roberto Monesi, Ezio Guaitamacchi. Fu in quell’occasione che molti di noi, appassionati del genere, ci ritrovammo tutti insieme per la prima volta e tra qualche jam ignorante e qualche consiglio di chi già ne sapeva di più si creò il gruppo storico di amici che tutt’oggi resistono sempre accomunati da questa musica.

Tra di loro, anzi meglio tra di noi, anche Guido Molinari che arrivò alla Convention dopo un percorso di avvicinamento e conoscenza di questa musica popolare d’oltre oceano con radici ben più antiche e radicate nella vecchia Europa. Ora, a distanza di un bel po’ di anni, ecco che il nostro decide di scrivere questo piccolo libro, le pagine sono solo 80, in cui raccoglie la sua esperienza e la sua storia musicale che lo hanno portato ad appassionarsi e a cimentarsi in seguito come musicista di Old Time Music e Bluegrass.

Una sorta di diario di avvenimenti ed aneddoti, che Guido racconta in prima persona citando le band di cui ha fatto parte e i vari personaggi conosciuti sia nell’ambiente italiano sia seguendo le orme dei maestri americani passati in concerto in Italia. Un racconto folk che ci riporta a quegli anni quando l’entusiasmo dell’età e la voglia di immergersi nel genere arricchiva le nostre giornate. Oggi, dopo tanti anni, qualcuno ha abbandonato ma molti, fortunatamente, hanno continuato e continuano tutt’ora; sull’onda di quell’entusiasmo una nuova schiera di giovani appassionati si unisce ogni anno al gruppo di datati musicisti, ritrovandosi all’Italian Bluegrass Meeting dando vita a nuove amicizie e interminabili jam.
Acquistabile su Amazon sia in forma cartacea che Kindle.

Stefano Santangelo, fonte TLJ, 2024