Country Music Hall of Fame logo

Toby Keith, John Anderson e James Burton entreranno a far parte della Country Music Hall of Fame. L’annuncio è stato dato il 18 marzo; i 3 artisti raggiungono così gli altri 152 membri eletti in precedenza a partire dal 1961 dalla CMA (Country Music Association).
Il prestigioso riconoscimento viene riservato a chi ha avuto un profondo impatto nel mondo della musica, a chi ha saputo distinguersi generando consensi e passione verso questo genere musicale.
Qualche polemica si è sviluppata dopo la notizia del premio per Toby Keith, ottenuto purtroppo dopo la sua morte nonostante una carriera ricca di successi e meritevole di maggiori riconoscimenti. In realtà però le votazioni si sono concluse il 2 febbraio e proprio il 6 febbraio, giorno della sua scomparsa, il comitato è venuto a conoscenza del risultato: Toby Keith era stato nominato artista dell’era moderna.

John Anderson è stato nominato artista dell’era dei veterani.
Anderson può vantare una carriera di 40 anni costellata di indimenticabili successi quali Seminole Wind, Straight Tequila Night e I Wish I Could Have Been There.
James Burton è stato inserito nella categoria Recording/Touring Musician a fianco dei suoi idoli Chet Akins e Merle Travis. Alla veneranda età di 84 anni quando ha ricevuto la telefonata che lo informava che sarebbe entrato a far parte della Country Music Hall of Fame ha subito pensato ad uno scherzo. Ci ha poi pensato Keith Urban a rassicurarlo sulla veridicità della notizia.
Nella sua lunga e corposa carriera l’eclettico chitarrista ha accompagnato i più grandi artisti degli ultimi 60 anni da Elvis Presley a John Denver, Merle Haggard, Jerry Lee Lewis, Emmilou Harris e Vince Gill.Questo importante traguardo va ad aggiungersi a quello raggiunto nel 2001 quando è entrato a far parte della Rock and Roll Hall of Fame.

9.4.24

Category