Joe Falcon – Recorded Live At The Triangle Club In Scott Louisiana '63 cover album

Joe Falcon, influenzato dal fisarmonicista di colore Sidney Babineaux, è qui accompagnato da Lionel Lelux al violino, la moglie Theresa Meaux Breaux (batteria e canto) ed Allen Richard (chitarra e voce). L’occasione è certamente ghiotta per ascoltare 15 canzoni in piena atmosfera ‘live’ di musica cajun per un totale di 74 minuti.
Il repertorio è composto da vecchie ‘folk-songs’ in una nuova versione cajun. Joe Falcon è abilissimo alla fisarmonica e lo dimostra in modo esemplare in Joe’s Breakdown, Lacasine Special e Creole Stomp. La moglie Theresa Falcon canta invece in 99 Year Waltz e in Le Traces De Mon Buggy. Non mancano certamente brani diventati in seguito degli autentici classici della musica cajun come Corrine, Corrina, Allons A Lafayette (la prima canzone incisa da Joe Falcon nell’Aprile 1928) ed ancora Hip Et Taiut e Allons Danser Colinda entrambe di origine ‘african-american’.

Joe Falcon è bene ribadirlo va considerato un autentico pioniere nell’ambito della musica cajun e questo CD è l’ennesima conferma della bontà della sua musica. Nonostante le registrazioni appartengano a 34 anni fa e siano state effettuate con mezzi rudimentali, possiamo tranquillamente confermare come questa musica sia assai viva, piena di ritmo, solare ed ancora assai attuale.
Le Flambes D’enfer è un two-step mentre Jole Blonde (ennesimo classico) è qui cantato da Allen Richard. L’atmosfera che si respira ascoltando queste registrazioni ‘live’ al Triangle Club di Scott, Louisiana (Giugno 1963) è proprio quella delle tipiche ‘cajun dance-hall’ di quei tempi! Musica da ballo, una tipica ‘fais-do-do’, walzer, two-step e soprattutto musica da divertimento per i fortunati ascoltatori e spettatori di una magica serata di cajun-dance.

Arhoolie 459 (Cajun, 1997)

Aldo Pedron, fonte Out Of Time n. 25, 1998

Ascolta l’album ora