Little Walter – The Blues World Of Little Walter cover album

La Delmark ristampa con il titolo The Blues World Of Little Walter un vecchio disco dell’armonicista Little Walter risalente ai primi anni Cinquanta. Le fonti di registrazione sono estratte dal catalogo di tre etichette indipendenti del periodo: Parkway, J.O.B. e Regal Records.
In questa raccolta l’allora diciannovenne Little Walter è presente con otto brani insieme al cantante-batterista Baby Face Leroy, co-titolare del gruppo che vedeva nientemeno che Muddy Waters alla chitarra solista.
Siamo di fronte a storiche registrazioni, la band esegue un ‘rude’ down-home blues nel quale brilla l’armonicista Little Walter, un maestro dello strumento, qui impegnato anche come superbo vocalist e chitarrista in tre brani.

Molto significative sono le due versioni del classico Rollin’ And Tumblin‘ con il superbo slidin’ di Waters, molto grezze, ma dense di vero e sofferto blues.
Dal catalogo della J.O.B. Records, sempre risalenti ai primi anni ’50 sono prese le tre tracce con J.B. Lenoir che presenta I Wanna Play A Little While uno dei suoi primi successi. Il chitarrista di Chicago è accompagnato dal pianista Sunnyland Slim e dal batterista Alfred Wallace.

Gli ultimi due brani intestati al pianista Sunnyland Slim sono ‘pescati’ dagli archivi della Regal Records e sono invero un po’ sottotono colpa anche della precaria registrazione, ma ad ogni modo ci permettono di intuire le doti del chitarrista Robert Jr. Loockwood in una delle sue prime incisioni.
The Blues World Of Little Walter; non male questa proposta della etichetta specializzata di Chicago che ci permette di cogliere oscuri momenti della carriera di famosi bluesmen come Little Walter, Muddy Waters e J.B. Lenoir e di capire come si stava evolvendo il ‘grande blues’ nei primi anni Cinquanta.

Delmark DD-648 (Blues, 1993)

Franco Bigi, fonte Out Of Time n. 6, 1994