Jimmy McCracklin – A Taste Of The Blues cover album

Torna all’incisione Jimmy McCracklin un vocalist di colore molto apprezzato e quotato nell’ambiente blues della West Coast americana. In attività fin dagli anni ’50, McCracklin all’inizio della carriera si era segnalato come potente esecutore di r’n’r, tanto da scalare le classifiche con il singolo The Walk.
Profondamente legato al blues ha poi decisamente cambiato rotta proponendo ‘proprie’ versioni di classici di artisti come Otis Redding, Beatles, Elvis Presley e B.B. King, molto blues oriented e caratterizzate dalla incredibile, duttile voce del protagonista.

Un lungo silenzio discografico ha poi lasciato nel dimenticatoio questo bizzarro personaggio, tornato all’incisione nel 1990 sempre per la Bullseye Blues con My Story, un CD molto apprezzato che ha coinciso con il suo grande ritorno sulle scene.
Prodotto dal sempre presente Ron Levy ora McCracklin ci riprova con questo A Taste Of The Blues, un dischetto che va oltre l’obiettivo prefisso: un assaggio di blues! Come sempre Jimmy si dimostra grande vocalist ed entertainer accompagnato da uno stuolo di musicisti di primordine come i chitarristi Larry Davis, Lowell Fulson e Smokey Wilson.
Non c’è la minima sbavatura nel discorso musicale dell’artista, non una nota fuori posto, tanto calore e feeling. Il merito va diviso ad onor del vero con il producer Ron Levy che si esibisce con successo anche come tastierista.
Tra i brani presenti nel CD segnalo Help The Bear e Put Or Shut Up con l’incisiva chitarra di Smockey Wilson in bella evidenza, mentre My Answer è un soul-blues lento costruito per l’avvolgente e profonda voce del protagonista.
Ancora un centro dunque per il vecchio Jimmy McCracklin, con A Taste Of The Blues acquisto ‘sicuro’ per i cultori dei ‘vocalist’. The West Coast blues at his best.

Bullseye Blues CD BB 9535 (Blues, 1994)

Franco Bigi, fonte Out Of Time n. 6, 1994