Jimmy Witherspoon & Robben Ford – Live cover album

Importante ristampa in CD di un introvabile disco live di due grandi del blues-jazz. Uno storico concerto registrato At The Ashgove di Los Angeles con un Jimmy Witherspoon in forma smagliante ed un giovane Robben Ford che viaggia sulle corde della chitarra a livelli già strepitosi.
Apre Live, Low Down Dirty Shame del grande Joe Turner con Robben che dà un assaggio iniziale di ciò che sarà il resto del concerto. Goin’ Down Slow, Kansas City classico del repertorio di Witherspoon, con bruciante assolo di Robben Ford, rendono alta la temperatura dello show, uno degli eventi musicali dei mid 70’s (il disco è del 1976). Past Forty Blues, uno slow-blues dello stesso Jimmy Witherspoon è un altro cavallo di battaglia del suo repertorio.

Per chi non conosce Jimmy Witherspoon basta dire alcuni nomi dei musicisti con cui ha suonato nella sua lunga carriera: Coleman Hawkins, Ben Webster, Gerry Mulligan, Buck Clayton e Count Basie, fra i più grandi del firmamento jazz. Di lui è stato detto: “Ogni grande blues singer è un narratore e Jimmy Witherspoon è un maestro!”.

Di Robben Ford i più appassionati conoscono già tutto dagli esordi con la band dei fratelli, la Charles Ford Band; l’avvicinamento al jazz per poi suonare con gli L.A. Express di Tom Scott alle registrazioni con Joni Mitchell nel disco dal vivo Miles Of Aisles e Hissing Of Summer Laws nella metà degli anni ’70, per poi proseguire una lunghissima carriera di session man tra i più richiesti; fino alle ultime prove soliste Talk To Your Daughter, e i due ultimi CD con la propria band, i Blue Line.

Proseguendo troviamo Times Are Getting Tough, altra composizione di Jimmy, Outside Of Town dí Huddie Ledbetter con piano elettrico e chitarra a far da padrone. S.K. Blues, Around The Clock, la famosa Walking By Myself del grande Jimmy Rogers, un classico, per finire con No Rollin’ Blues, un blues lento, sei minuti e 27″ di grandi emozioni.
Un disco che non deve mancare nella vostra selezione blues: “That’s all folks”!

Avenue Jazz Rhino (Blues, 1993)

Paolo Burato, fonte Out Of Time n. 1, 1993

Ascolta l’album ora