Rosanne Cash - Hits 1979-1989 cover album

In un periodo favorevole ai cosiddetti ‘figli d’arte’ non ci si poteva esimere dal parlare di Rosanne figlia del mitico Johnny Cash, eroe della country music nashvilliana: se le quotazioni di papà sono in ribasso, quelle della giovane Rosanne stanno infatti rapidamente salendo.
A proposito giunge dunque questa compilation dei successi che la Cash ha mietuto nei suoi primi dieci anni di carriera.
La musica di Rosanne è, come qualità, meglio di quella del padre anche se spesso da un buon new country si scade nel banale easy-listening. Prodotto dal fido Rodney Crowell, anch’egli sem­pre più consapevole del ruolo di star del nuovo country, il disco ha anche due bonus tracks: Black And White e I Don’t Want To Spoil The Party, brano del repertorio dei Beatles, mai incise prima.

Pur non avendo lo stesso carisma e l’originale vocalità del padre Rosanne Cash è artista di valore e soprattutto ottima interprete: The Way We Make A Broken Heart di John Hiatt è un buon esempio.

CBS OC 45054 (New Country, Traditional Country, 1989)

Ezio Guaitamacchi, fonte Hi, Folks! n. 35, 1989

Ascolta l’album ora