Elizabeth Cotten picture

They All Played Ragtime: Elizabeth Cotten. Sono pochissime le chitarriste ‘storiche’ di colore blues e ragtime giunte alla notorietà artistica e discografica: Elizabeth Cotten, Etta Baker, Algia Mae Hinton (tutte e tre non a caso native della North Carolina, area Piedmont) e, se proprio vogliamo farci del bene, le georgiane Precious Bryant e Beverly ‘Guitar’ Watkins in parte della loro produzione.
Elizabeth ‘Libba’ Cotten (1895-1987) è sicuramente la più famosa, per varie ragioni. Scoperta dalla famiglia Seeger (era la babysitter di Mike e Peggy), mancina ma a suo agio su uno strumento accordato per un destro (praticamente suonandolo capovolto), notevole compositrice, in possesso di uno stile molto particolare basato su tecniche banjoistiche adattate alla chitarra (il cosiddetto ‘Cotten picking’), molto attiva per un buon periodo del folk revival, ci ha lasciato, grazie anche alle registrazioni sul campo di Mike Segger, una ragguardevole quantità di materiale tradizionale ed originale pubblicato dalle etichette Smithsonian-Folkways ed Arhoolie.

Pierangelo Valenti, fonte Suono, 2012

Link amici